Artist: Pippo D'Ambrosio     Album: A Peaceful Place     Label: A.MA Records A.MA Edizioni     Code:

A Peaceful Place

No tracks downloadable for Guests

  • Total views : 169

  • Today views : 3

  • Created on : 25 October 2020

  • Total songs : 13

  • Total comments : 0

  • From: A.MA Records A.MA Edizioni

Press Release

 Il 26 ottobre esce il nuovo album del batterista Giuseppe “Pippo” D’Ambrosio, il quarto in qualità di leader, che ha composto, arrangiato e condotto le 13 tracce di questo lavoro     discografico e che trova ispirazione negli scritti degli antichi poeti sufi Abd al-Qadir al-Jilani,Farid Ad-Din ‘Attar”, Jalal al Din Rumi per una riflessione sulla pace come dimensioneinteriore ed universale.                                                                                                                                              Il ticchettio di una macchina da scrivere ci introduce al disco e fa da sfondo alla voce narrante di David Place (alle prese con i versi scritti dallo stesso leader del progetto) per introdurre The Pen And The Ink,  l’atmosfera si fa immediatamente incandescente con la line up dei fiati di Distante/Rubini/Lomangino, con il turntablism di Tuppi B, con il supporto solistico alla chitarra di Alberto Parmegiani. Non una nota sbagliata  e qui non parliamo soltanto di tecnica, parliamo soprattutto di emotività, quella stessa che muove le tastiere di Cartago, il vibrafono di Luisi, le voci di Donatella Montinaro e di Serena Fortebraccio mentre la ritmica (Bardoscia e D’Ambrosio) si fa macchina propulsore di una modernità che partendo da una maestria strumentale sedimentata negli anni ci fa dondolare con una musica (neo-soul, funk, alternative? qui le etichette si possono sprecare) che sprizza modernità da ogni cellula. E’ come se D’Angelo, Erykah Badu e compagnia cantando si fossero fatti coinvolgere dal calore del sud dell’Italia per dar vita ad una miscela di dolci emozioni e di cupa e spirituale solarità. Un posto tranquillo in cui lasciarsi andare e anche – perché no – dimenticare i tempi difficili che stiamo attraversando, un antidoto alla tristezza che sempre più sta inquinando la nostra quotidianità. E se proprio ne volete conferma ascoltate la voce del piccolo Ermes – un inserimento molto ben riuscito – in Winter Is Over e il fraseggio dell’alto di Mike Rubini in Changes. Capirete quello che voglio esprimere. A Peaceful Place. Restate da queste parti. Non ve ne pentirete.   

Track List

A Peaceful Place                  

The Pen And The Ink           

Waves                                   

Changes                                

My Path                                  

Winter Is Over                      

Flowin’ Serenade               

Madman’s Lament             

Deeper Silence                   

Wings And Feathers           

More Silence                        

Be Like An Ocean               

Deeper Silence (Alt. Take)

Personnel

Pippo D'Ambrosio Drums

Domenico Cartago Piano/Rhodes/Synt 

Mike Rubini Alto Sax

Giorgio Distante Trumpet

Gianluca Luisi Vibraphone

Marco Bardoscia Bass & Double Bass

Alberto Parmegiani Guitar

Francesco Lomangino Tenor Sax

Donatella Montinaro Vocals

Serena Fortebraccio Vocals

David Place Narrating Voice

Giuseppe Tuppi B Larocchia Turn Tables

All music composed and arranged by Pippo D'Ambrosio

Flowin' Serenade lyrics written by Serena Fortebraccio

Thr Pen and The Ink, Waves, Changes, Winter is over, lyrics written by Michele Lobaccaro 

Recording Data

Recorded at A.MA Records Studio Spring 2020

More Albums From A.MA Records A.MA Edizioni