Artist: Walk Tall     Album: Roots On Top     Label: A.MA Records A.MA Edizioni     Code:

Roots On Top

No tracks downloadable for Guests

  • Total views : 520

  • Today views : 1

  • Created on : 28 January 2020

  • Total songs : 8

  • Total comments : 0

  • From: A.MA Records A.MA Edizioni

Press Release

L’Ultima uscita discografica dell’A.MA Records, etichetta barese fondata e diretta con autentica passione da Antonio Martino, è Roots On Top, il secondo album del quartetto Walk Tall; un gruppo spagnolo, anzi catalano visto che fa base operativa a Barcellona.

In realtà, è una piccola multinazionale poiché ogni componente viene da un diverso Paese europeo. Il leader, il chitarrista Enric Peinado, è l’unico catalano doc; al suo fianco il tastierista svizzero Gilles Estoppey, il contrabassista salentino Gianpaolo Laurentaci e il batterista olandese Tijn Jans. In realtà è a Amsterdam che il progetto ha preso forma per moi mettere radici a Barcellona e – per vie discografiche – in Puglia. In questo modo l’eticheta di Martino conferma la sua ambizione di operare su scala tutt’altro che locale.

Il nome del gruppo è insieme una citazione e un omaggio a un classico del soul jazz, Walk Tall appunto, scritto dal giovane Zawinul quando militava nel gruppo di Cannonball Adderley Curiosamente, però la musica del gruppo è abbastanza lontana dal suo riferimento ideale: molto più contaminata e contemporanea, più vicino a un certo jazz guitar-oriented ma di solidi valori, perfino contaminata con un pizzico di funk e ritmi quadrati dal sapore rock. In generale, più compiuti e accatticanti sono i brani firmati da Peinado, che va a collocarsi nel catalogo A.MA accanto ad altri chitarristi di valore (come i pugliesi Alberto Parmegiani e Fabrizio Savino): i suoi Marxa, Sirena e Tukan sono incalzanti, ben suonati e accattivanti il giusto,. Le compoizioni di Estoppey (Unfair, Violet e Mi nina) esplorano invece una dimensione più lirica, mentre quelle di Laurentaci (La Casa Rural e Cap De Creus) sembrano procedere per giustapposizione di diversi “quadri” e lasciano molto spazio solistico al suo strumento, peraltro autentico collante del gruppo (Laurentaci s’inserisce così in una genia di bassisti pugliesi di alto livello; solo per restare al Salento, potremmo citare Marco Bardoscia, Matteo Bortone, Luca Alemanno) Infine, una menzione special va al batterista Jans, che non firma alcun brano ma li sostiene tutti con un drumming efficace e pulsante. New Jazz from Europe, giovani talenti in crescita.

 

Corriere Del Giorno – Fabrizio Versienti

Track List

Marxa

Sirena

La Casa Rural

Unfair

Violet

Tukan

Cap De Creus

Personnel

Gilles Estoppey piano

Enric Peinado guitar

Giampaolo Laurentaci double bass

Tijn Jans drums

Recording Data

Recorded at by Jusus Rovira - La Casamurada - Spain

Mixed and mastered by Ferran Conagla - FCM Studio - Spain 

More Albums From A.MA Records A.MA Edizioni