Artist: Sara Battaglini, Federico Pierantoni, Enrico Ronzani     Album: Dalia     Label: Auand     Code: AU6009

Dalia

  • Dalia

  • Sara Battaglini, Federico Pierantoni, Enrico Ronzani

  • 17 May 2019

  • AU6009

  • 8031697600923

  • Jazzos, Auand

  • No covers downloadable for Guests

No tracks downloadable for Guests

  • Total views : 128

  • Today views : 3

  • Created on : 26 April 2019

  • Total songs : 10

  • Total comments : 0

  • From: Auand

Press Release

Sara Battaglini canta il suo inno alla fragilità
nell’album di debutto “Dalia”

Nuovo arrivo nella collana “Songs” di Auand Records
con Federico Pierantoni al trombone ed Enrico Ronzani al pianoforte
 
 «Dalia rappresenta per me la voglia e la paura di rendersi conto delle proprie debolezze, trovare il coraggio di dare loro un nome e affrontarle lasciandosi aiutare da chi ci è vicino». La cantautrice Sara Battaglini, accompagnata da Federico Pierantoni al trombone ed Enrico Ronzani al pianoforte, mette a nudo le fragilità nel suo album di debutto “Dalia”, in uscita il 17 Maggio per l’etichetta Auand.

Ora con brani eterei e sospesi, ora con autentici racconti fatti di suoni, il trio smussa ogni spigolo per mettere la musica al centro di ogni brano, grazie a un profondo lavoro di ascolto reciproco e di scambio. «La dalia è un fiore che esprime valori positivi – racconta Sara Battaglini – un sentimento di sincera e spontanea gratitudine verso qualcuno che ci ha regalato sostegno in un momento di precarietà e fragilità. E questo concept album racconta di un cammino: dal rifiuto della solitudine e della sofferenza a una nuova voglia di ripartire. Più che un lavoro artistico è per me un percorso personale che, attraverso immagini e storie, parla di me, delle mie ombre e delle mie forze».

Con la chiara volontà di trattare la voce come uno strumento e di mettere tutti i componenti sullo stesso piano, il cantato accompagna gli altri strumenti e si intreccia con loro: «Non esiste una linea sopra un’altra: ogni brano è stato pensato o arrangiato in maniera che ciascuno di noi avesse un ruolo indispensabile ma non predominante. Cerchiamo di lasciare lo spazio necessario per esprimere la nostra persona in ogni sfumatura, ognuno con le proprie timidezze e caratteristiche». Un impegno che vale anche per il contrabbassista Stefano Senni, ospite di due delle dieci tracce del disco.

Muovendosi in un quadro jazzistico che danza con la canzone, con i testi in italiano e in inglese, ma anche con brani puramente strumentali e con la musica contemporanea, l’album non vuole essere una prova di forza tecnica o strumentale: il lato umano e la sincerità del racconto restano palpabili in episodi come “Conchiglie” o nella delicata e scura pagina finale, “Closing”.
 
 
EN
 
 Sara Battaglini’s Ode To Fragility
In Her Debut Album “Dalia”

The Italian singer-songwriter is the latest new entry
in Auand Records “Songs” Series
With her trio featuring Federico Pierantoni (trombone)
and Enrico Ronzani (piano)
 
 «Dalia is to me the intention and also the fear of perceiving your own weakness, the moment you can finally name it and face it, letting your loved ones help you». Italian singer-songwriter Sara Battaglini, with Federico Pierantoni (trombone) and Enrico Ronzani (piano), unveils human fragilities in her debut album “Dalia” (the Italian word for Dahlia), out May 17th on Auand label.

With either suspended tunes or stories made of sounds, the trio softens any corner to put music at the core of every track, through a deep work of mutual listening and exchange. «Dalia is a flower that expresses positive values – Sara Battaglini says – a feeling of sincere and genuine gratitude towards someone who supported us in times of instability and weakness. This concept album is about a path: rejecting solitude and suffering, and deciding to start again. To me, this is a personal journey to talk about myself, my shadows and my strengths, through images and stories».

With the firm intention to treat her voice like an instrument, her singing accompanies and interlaces with the other musicians: «No line is above the other: each track has been conceived or arranged in order for all of us to have a crucial but not prevailing role. We aim at always leaving enough room to express ourselves in every shade, including insecurities». A commitment that also involves double bass player Stefano Senni, appearing as a guest in two tracks.

Created in a jazz frame that dances with songs, through Italian or English lyrics, but also with purely instrumental tracks and contemporary music, “Dalia” does not rely solely on technique or music skills: the human side and the honesty of this story are clear in every episode, especially “Conchiglie” and the delicate, dark final track, “Closing”.

Track List

01 La Dama di Fango
02 Flowering of Violets
03 Pull and Spring
04 Firefly's Lullaby
05 Conchiglie
06 Tomato & Bacon
07 Oxidized Brass
08 Saint Nicolas Trip
09 Love Makes Everyone Happy
10 Closing

Personnel

Sara Battaglini vocals
Federico Pierantoni trombone
Enrico Ronzani piano

Stefano Senni double bass on #8 and #9

Recording Data

Recorded, mixed and mastered at Artesuono Recording Studio, Cavalicco (UD) - Italy in February/April 2018 by Stefano Amerio


Produced by Sara Battaglini & Enrico Ronzani
Executive producer: Marco Valente
Photos by Caterina Di Perri
Design by Vieri Cervelli Montel

More Albums From Auand