Artist: Brotherhof, Stefano Onorati     Album: Brotherhof     Label: Jazz Engine     Code: JE8022

Brotherhof

  • Brotherhof

  • Brotherhof, Stefano Onorati

  • 05 December 2016

  • JE8022

  • 8031697802228

  • Jazzos,

  • No covers downloadable for Guests

No tracks downloadable for Guests

  • Total views : 1012

  • Today views : 1

  • Created on : 05 December 2016

  • Total songs : 8

  • Total comments : 0

  • From: Jazz Engine

Press Release

Brotherhof è un quartetto piano less nato nel 2014 con lo scopo di poter esprimere in modo creativo un pensiero e un modo di essere, costruendo nel tempo una propria identità.
I componenti della band sono: Antonello Del Sordo alla tromba, Mattia Dalla Pozza al sax, Luca Grani al basso e Giovanni Minguzzi alla batteria.
Il quartetto si delinea nella musica improvvisata, alla ricerca degli spazi tra armonia implicita e linee groovose, rischiando nuove direzioni nello spirito di una ricerca collettiva in tempo reale.
Fra le loro otto tracce “Aerei di Carta” è un omaggio al loro amico e maestro Marco Tamburini.
Proprio in questo brano e in “Bocca di Rosa” hanno avuto il piacere di avere come ospite Stefano Onorati.

“Conosco i componenti dei Brotherhof da anni, ognuno di loro con molteplici esperienze, diverse visioni, approcci da vari “angoli” musicali, tutti poco legati ad un’etichetta o ad uno stile.
Diciamo che per la loro età ed esperienza una delle cose che colpisce di più è questo senso di libertà che hanno nell’affrontare l’atto di suonare insieme, la voglia di trovare la propria “voce” a qualsiasi costo, rischiando tanto, senza nessun compromesso.
Un disco quindi da non ascoltare passivamente, ma facendosi trasportare dalla loro ricerca, un viaggio che i quattro musicisti vogliono condurre insieme a chi li ascolterà.”


Stefano Onorati

ENG

Brotherhof is a pianoless quartet, born in 2014 with the aim of expressing creative thought and a way of being, building its own identity over time.
The Band members are Antonello Del Sordo on trumpet, Mattia Dalla Pozza on saxophone, Luca Grani on electric bass and Giovanni Minguzzi on drums.
This quartet moves through improvised music, in search of spaces between implicit harmony and good groove, taking up new directions, in the spirit of a collective research in real time.
Amongt the eight tracks of their CD, the tune “Aerei di Carta” is a tribute to their friend and teacher Marco Tamburini.
In both “Aerei di Carta” and “Bocca di Rosa”, they have had the pleasure to feature Stefano Onorati on piano.

“I have know the members of Brotherhof for years, they all have a lot of experience, visions, approaces from different musical “corners” and not linked to any label or style.
Let’s say that, considering their age and experience, what impresses the most is the sense of freedom they have playing toghether, the will to find their own voice at any cost, taking risks without compromises.
This is not an album for a passive listener, you need to be driven by their costant search, a trip that these four musicians want to make with who will listen.”


Stefano Onorati

Track List

01 Stag do
02 Ebbola
03 Bocca di rosa
04 Brotherhof
05 In a sentimental mood
06 Soul stuff
07 Aerei di carta
08 First

Personnel

Antonello Del Sordo trumphet, flugelhorn and live electronics
Mattia Dalla Pozza sax
Luca Grani bass
Giovanni Minguzzi drums
Stefano Onorati rhodes

Recording Data

Recorded at Cat Sound Studio, Badia Polesine (Rovigo)
Mix e mastering Stefano Onorat
SOP Studio, Serravalle Pistoiese (PT)
Progetto grafico, Tambu - Francesca Tamburini

More Albums From Jazz Engine