Artist: PERICOPES+1     Album: THESE HUMAN BEINGS     Label: AlfaMusic     Code: AFPCD150

THESE HUMAN BEINGS

  • THESE HUMAN BEINGS

  • PERICOPES+1

  • 16 February 2015

  • AFPCD150

  • 8032050015101

  • iTunes, Jazzos, AlfaMusic

  • No covers downloadable for Guests

No tracks downloadable for Guests

  • Total views : 2706

  • Today views : 2

  • Created on : 12 January 2015

  • Total songs : 10

  • Total comments : 0

  • From: AlfaMusic

Press Release

“These Human Beings” – Pericopes+1
(AlfaMusic/Egea distr.)


EMILIANO VERNIZZI Sax
ALESSANDRO SGOBBIO Piano
NICK WIGHT Drums

Click here for the Pericopes+1 Video Trailer


Pericopes+1 è un nuovo progetto complementare al percorso musicale intrapreso dal
pianista Alessandro Sgobbio ed Emiliano Vernizzi ai saxofoni. Pericopes+1 è il frutto di
diversi anni di attività artistica internazionale, a cavallo tra Parigi, New York e l'Italia.
La musica dei Pericopes ottiene riconoscimenti internazionali quando, nel 2012, il duo
viene proclamato vincitore assoluto al contest Padova Carrarese, indetto da Musica Jazz e presideduto da Paolo Fresu; l’anno seguente, Sgobbio e Vernizzi vincono il contest di Umbria Jazz, con successiva segnalazione al Topjazz 2013 ed apertura dell'edizione winter di Umbria Jazz 2013 ad Orvieto.
Nel frattempo, prende forma anche la genesi di questo progetto in trio, sodalizio nato nel 2012 nel cuore della capitale francese, dove i Pericopes iniziano a sperimentare nuove idee con una serie di concerti che vede ospite Nick Wight, giovane e creativo batterista attivo sulla scena newyorkese.
Il progetto si concretizza nell’aprile 2014 con un tour in USA, seguito dalla registrazione a New York del primo album in trio. Il risultato è “These Human Beings”, un viaggio sonoro che amalgama scrittura e improvvisazione attraverso un percorso post-rock, nu-jazz e avantgarde, con richiami alla musica afroamericana e della tradizione popolare europea.
Pericopes+1 è un’esplorazione di un linguaggio personale nel quale vengono rivisitati i
ruoli di questi strumenti e le varie possibilità di interplay tra essi.
A fine 2014, il trio viene invitato nuovamente a Parigi ad esibirsi in occasione dei
“Trophées du Sunside”, organizzati dall’omonimo e prestigioso jazz club della capitale.

-----------------------------------------------------------------------------------------------

P E R I C O P E S +1 - BIOGRAFIE


EMILIANO VERNIZZI dal 2000 ad oggi ha partecipato a festivals e tour in Italia, Europa ed USA, attivamente coinvolto in diversi progetti di musica originale ha all'attivo oltre trenta incisioni discografiche come performer. Si forma con R. D'aiello, T.Ricci, M.Giammarco, Civicajazz di Milano, clinics della Berklee School, masterclass (John Taylor, Paul Jeffrey, Barry Harris, Gideon Levensohn, Graham Collier, G.Gaslini), Master in jazz cum laude con Roberto Bonati, a New York (Walt Weiskopf, Joel Fraham, Steve Coleman e Melissa Aldana). Dopo aver militato a Milano nella Civica Jazz Orchestra (feat. Eddie Daniels, Dave Liebman, Max Roach, Bobby Watson, David Murray, Paolo Fresu, E.Rava, Evan Parker, G.Trovesi, E.Pieranunzi), da anni è membro del “Blakey Legacy” di Gianni Cazzola, del Beppe Di Benedetto 5et e della band americana di Izzy Zaidman, oltre all'attività di freelance (Bobby Durham, Franco e Stefano Cerri, Fabrizio Bosso, Marco Tamburini, Tommy Campbell, A.Zambrini, A.Tacchini), Jazz-Art (Manzi, Mayer, Bandini, De Piscopo). E' docente di saxofono jazz presso il Conservatorio A.Boito di Parma.


ALESSANDRO SGOBBIO è stato nominato al topjazz 2012 tra i nuovi migliori talenti del jazz italiano. Secondo premio al concorso “Luca Flores”. Selezionato per il prestigioso “concours Martial Solal” di Parigi. Master in Jazz (con lode al Conservatorio di Parma con Roberto Bonati) e in Pianoforte, laureato con lode in Lettere e Filosofia. Ha studiato con Alberto Tacchini, Carlo Morena, Giorgio Tosi. Ha seguito i masterclasses di Misha Alperin e John Taylor. Dal 2005 è dimostratore Yamaha per l'Italia. Nel 2010 pubblica il suo primo cd in piano solo, "Aforismi Protestanti" ed è pianista solista de "Il bosco di Beuys" di Giorgio Gaslini. Nel 2013 registra e produce il primo album del suo trio “Charm”, di stanza a Parigi. Nel 2014 scrive le musiche e suona nel "Don Giovanni", di e con Roberto Cavosi, in scena al teatro Argot Studio di Roma, riproposto nel 2015 a Londra. Ha collaborato con l'autore Francesco Camattini, l'attrice Federica Bognetti, l'autrice Emma Lancien, (2012, al Théâtre Des Déchargeurs di Parigi). La sua musica è stata diffusa anche su Radio France,
Rai Radiotre, RSI (radiotelevisione svizzera).


NICK WIGHT batterista straordinariamente creativo e virtuoso, Nick Wight nasce nel Nord Pennsylvania, nel 2004 parte per Philadelphia, dove frequenta la prestigiosa Temple University e ha l'opportunità di suonare con artisti prestigiosi quali Branford Marsalis, Nicholas Payton, Jimmy Heath, Benny Golson, Terell Stafford e Dick Oatts. Nel 2008 la sua prima tournée in Europa, con il conservatorium Van Amsterdam e la leggendaria Vanguard Jazz Orchestra. Si esibisce al celebre North Sea Jazz Festival. Nel 2011 Nick si sposta a New York City. Attivo in diversi contesti, dallo straight-ahead jazz all'avanguardia, dall'honky-tonk al rock n' roll, nel 2012 Nick effettua diverse tournée in America e in Europa con la band del newyorkese Izzy Zaidman. Attualmente, Nick suona regolarmente nell'aera di New York City come musicista freelance, e in diversi progetti personali.

Track List

These Human Beings - Cd Track list


1. Through Piat 6’17’’
2. Baldwin 8’42’’
3. Jersey Zombies 9’07’’
4. Lo Viatge 11’08’’
5. First Minute of Inception 4’03’’
6. Adunata 1’02’’
7. Path Man 10’25’’
8. Insunity 5’17’’
9. Melan/part.1 4’09’’
10. Changing World 7’30’’


Tot. Time: 67.49


Music composed by Alessandro Sgobbio (1, 4, 7, 8),
Emiliano Vernizzi (2, 3, 5, 6, 9) and Nick Wight (10).
Publishing: AlfaMusic Studio (SIAE).
______________________________

Personnel

EMILIANO VERNIZZI Sax
ALESSANDRO SGOBBIO Piano
NICK WIGHT Drums

Produced by Emiliano Vernizzi and Alessandro Sgobbio.

Production supervision: Fabrizio Salvatore


 

Recording Data

Recorded May 2014 at Tedesco Studios, Paramus, New Jersey.
Sound engineer: Tom Tedesco

Mixed and mastered by Liberty Ellman, New York.

More Albums From AlfaMusic