Artist: ZEITGEBER ENSEMBLE     Album: RESALIO     Label: Dodicilune     Code: ED312

RESALIO

  • RESALIO

  • ZEITGEBER ENSEMBLE

  • 21 October 2013

  • ED312

  • 8033309693125

  • iTunes, Jazzos, Dodicilune

  • No covers downloadable for Guests

No tracks downloadable for Guests

  • Total views : 3818

  • Today views : 1

  • Created on : 20 October 2013

  • Total songs : 10

  • Total comments : 0

  • From: Dodicilune

Press Release

Resalio è il nuovo progetto discografico del Zeitgeber Ensemble, prodotto da Dodicilune e distribuito da IRD, con un repertorio originale frutto di un lavoro di composizione e arrangiamento svolto dal sassofonista Giacomo Eramo nell’arco degli ultimi tre anni.

“Il nome del gruppo è stato una felice intuizione di Simone Prando, bassista e psicologo”, sottolinea Eramo. “In cronobiologia con il termine “Zeitgeber” si definiscono quegli agenti ambientali che determinano le caratteristiche temporali del comportamento degli organismi. Personalmente credo che la musica sia uno dei più potenti Zeitgeber, capace di alterare la nostra percezione del tempo fisico e di influenzare il nostro ciclo circadiano. In quanto esseri umani, siamo creature linguistiche e musicali, citando Oliver Sacks e non siamo in grado di resistere al potere emozionale della musica. Le onde sonore pervadono il nostro corpo e diventano musica.” La nostra anima” prosegue Eramo “può essere più o meno affine ad una determinata musica, ma non ne può rimanere insensibile. Se è vero che noi siamo una specie musicale, dunque il fenomeno musicale non può essere separato da noi: è la materializzazione fisica della nostra anima, come precisa Daniel Barenboim”.

L’avventura dello Zeitgeber Ensemble è cominciata nel 2005, durante i corsi di jazz presso l’Arcademia di Omegna. Il nucleo originario era costituito da Davide Merlino (vibrafono e percussioni), Andrea Campagnolo (chitarre), Simone Prando (basso), Chet Falzerano (batteria) e Giacomo Eramo ai sassofoni. Dopo qualche tempo Riccardo Chiaberta ha sostituito Chet alla batteria. L’organico è stato ulteriormente ampliato, cercando di coniugare colori strumentali e personalità musicali. L’ensemble si avvale attualmente della partecipazione di musicisti del calibro di Marco Decimo (violoncello), Alberto Mandarini (tromba and flicorno), Cinzia Eramo (voce), Michele Gori (flauti), Gaetano Partipilo (sassofoni) e Achille Succi (clarinetti e sax alto).

Il cd si apre con Stratusphunk, un tributo a George Russell e a Gil Evans, che arrangiò  magnificamente  il pezzo nel 1960 (Out of the Cool, Impulse!), appena pochi mesi dopo la prima versione discografica di Russell (Stratusphunk, Riverside); Resalio, brano che dà il titolo all’album, è dedicato al grande compositore Olivier Messiaen; Duke's Ghost è ispirata al pezzo “It don’t mean a thing (if it ain’t got that swing)” di Duke Ellington. È una composizione modale imperniata su una linea di basso in 5/4 che attraversa tutto il brano; Promenade fu composto nel 1996 per la scena di una pièce teatrale, che rimase incompiuta. Questa strana marcetta, in qualche modo espressionista, tratteggia lo stato d’animo dell’ipotetico protagonista; Be serious, laugh! è un sax solo dedicato a Frank Zappa; Andrew's hill, ispirata alla musica del grande pianista e compositore. Il suo stile unico ha contribuito a forgiare il suono della Blue Note Records; Il cuore del progetto è la suite Three Modes of Infinity che scaturisce dalla meditazione sull’alterazione della percezione del tempo fisico, durante l’ascolto musicale. Phrygian Grey, Ionian Cyan e Mixolydian Red rappresentano tre “modi d’infinito” in quanto concepiti su canoni perpetui, sviluppati musicalmente in modi differenti. Il cd si chiude con Locrian Fucsia, nato per gioco tra una seduta di registrazione e l’altra.

Dodicilune è attiva dal 1996 e riconosciuta dal Jazzit Award tra le prime tre etichette discografiche italiane (dati 2010/2012). Dispone attualmente di un catalogo di oltre 140 produzioni di artisti italiani e stranieri, ed è distribuita in Italia e all'estero da IRD presso 400 punti vendita tra negozi di dischi, Feltrinelli, Fnac, Ricordi, Messaggerie, Melbookstore. I dischi Dodicilune possono essere acquistati anche online (Amazon, Ibs, LaFeltrinelli, Jazzos) o scaricati in formato liquido su 56 tra le maggiori piattaforme del mondo  (iTunes, Napster, Fnacmusic, Virginmega, Deezer, eMusic, RossoAlice, LastFm, Amazon, etc). Info su www.dodiciluneshop.it.

Track List

1 - Stratusphunk
2 - Resalio
3 - Duke's Ghost
4 - Promenade
5 - Be serious, laugh!
6 - Andrew's hill Three modes of infinity
7 - Ionian cyan
8 - Phrygian grey
9 - Mixolydian red
10 - Locrian Fucsia

Personnel

Giacomo Eramo - sax soprano
Cinzia Eramo - voce
Michele Gori - flauto, flauto basso
Gaetano Partipilo - sax alto e soprano
Achille Succi - sax alto e clarinetto basso
Giorgio Distante - tromba
Alberto Mandarini - tromba e flicorno
Marco Decimo - violoncello
Andrea Campagnolo - chitarra
Davide Merlino - tablas e vibrafono
Simone Prando - contrabbasso
Riccardo Chiaberta - batteria

Recording Data

Prodotto da Giacomo Eramo e Gabriele Rampino per Dodicilune Edizioni
Label manager Maurizio Bizzochetti
Registrato dall'ottobre 2009 al marzo 2011 presso Digital Lake Studio di Verbania Fondotoce da Alberto e Alessandro Gallo; nel febbraio 2011 al Wave-A-Head studio di Monopoli (Ba) da Mimmo Galizia
Missato e martirizzato nel febbraio 2013 da Stefano Armerio all'Artesiano di Cavalicco (Ud)
Foto di Gregory di Venere, Matteo Pelletti
Foto di copertina di A. Davis

More Albums From Dodicilune