Artist: Oportet     Album: Scandala     Label: Auand     Code: AU5018

Scandala

  • Scandala

  • Oportet

  • 19 February 2021

  • AU5018

  • 8031697501848

  • Auand

  • No covers downloadable for Guests

No tracks downloadable for Guests

  • Total views : 249

  • Today views : 4

  • Created on : 16 January 2021

  • Total songs : 4

  • Total comments : 0

  • From: Auand

Press Release

“Scandala” e i frutti sonori dei rapporti umani
nel nuovo EP di Stefano Costanzo con i suoi Oportet

Il batterista ritorna con lo storico trio che schiera
Marco Fiorenzano (pianoforte) e Umberto Lepore (contrabbasso) e a cui si aggiunge Davide Maria Viola al violoncello
 
 Inciso dal vivo in studio, in un tempo in cui ancora si potevano accogliere persone per assistere a un progetto musicale nel momento stesso in cui prende forma, “Scandala” è il nuovo EP (per ora disponibile solo in digitale) del batterista Stefano Costanzo con i suoi Oportet, ovvero Marco Fiorenzano (pianoforte) e  Umberto Lepore (contrabbasso), a cui si aggiunge la collaborazione di Davide Maria Viola al violoncello.

L’idea è quella di riportare l'attenzione sull'essenziale, come spiega lo stesso Costanzo: «Questo disco è stato registrato in studio davanti ad un pubblico di allievi che erano allo stesso tempo spettatori e testimoni, per una lezione/dimostrazione di come si registra su nastro senza possibilità alcuna di commettere non tanto degli errori, che possono sempre aprire porte verso nuove vie, ma di eseguire o emettere suoni e idee distanti da ciò che si ritiene superfluo, come ad esempio l'assolo in senso jazzistico. Volevamo invece lasciare spazio e tempo a ciò che si ritiene indispensabile nell'atto della registrazione di istinto».

Il momento e l'istinto sono però stati preceduti da un lavoro certosino, quasi maniacale, su moltissimi dettagli dei quattro brani della tracklist: «L’EP è stato partorito dopo una lunga gestazione – continua il batterista – fatta di prove ossessive su ogni minima cellula e sezione dei brani. È cresciuto attraverso momenti di grande condivisione umana al di là della musica in sé». Ma resta il frutto di una visione umana della musica, fatta soprattutto di connessioni e legami:  «Oportet nasce otto anni fa, è figlio delle relazioni. Non so scrivere musica per chi non conosco. Noto che in questa modalità, e cioè pensando la musica per quelle determinate persone, ciò che ne deriva non è solo un interplay molto liquido, ma anche quella autenticità che nasce dalla fiducia  e complicità reciproca».
 
 
EN
 
 “Scandala” and the music outcome of human connections
in Stefano Costanzo’s Oportet new EP

Back with his band, the Italian drummer joins forces with
Marco Fiorenzano (piano), Umberto Lepore (double bass)
and Davide Maria Viola on cello

 
Recorded live in studio, back when welcoming people to a music performance was still an option, “Scandala” is Italian drummer Stefano Costanzo’s Oportet new EP (currently available as digital release only on Auand Records), featuring Marco Fiorenzano (piano) and Umberto Lepore (double bass), plus Davide Maria Viola on cello.

The entire work is an effort to focus on the essential, as Costanzo explains: «This album was recorded in a studio, in front of students who listened and witnessed how to record on tape with no second take. Mistakes are allowed – they can always open a new door – but you must guard against anything unnecessary, such as a solo as intended in the jazz world. Instead, we wanted to make room (and time) for what is essential in the very moment of recording out of instinct.»

Nevertheless, time and instinct came only after a painstaking, almost obsessive work on countless details for each of the four tracks. «The EP was born after a very long gestation – Costanzo adds – with raving rehearsals on every single section of every track. It also went through intense sharing moments of human interactions, besides the music.» These are the key elements in Scandala: human connections and bonds:  «Oportet was formed eight years ago because of human connections. I can’t write music for people I don’t know personally. I’ve noticed that when I compose music with some specific people in mind, the result is not only a very fluid interplay, but also that genuineness that comes from trust and empathy.»

Track List

1 Una ex septem
2 Roccocó
3 Trapaniana
4 Michelangelo Viscusi

Personnel

Marco Fiorenzano piano
Umberto Lepore double bass, bells, objects
Stefano Costanzo drums, bells, bow and objects
Davide Maria Viola cello (on tracks 1 and 4)

All tracks are composed and arranged by Stefano Costanzo

Recording Data

Recorded live at Godfather Studio (Napoli, Italia) on a Studer ATR by Massimiliano Pone during a record lesson
Exectuive producer: Marco Valente
Mixed by Umberto Lepore
Mastered by Giovanni Roma at "L'arte dei rumori" (Marano, Napoli)
Cover paint by Emanuele Pacini (photo by Alberto Pezzuti)

More Albums From Auand