Artist: GIANCARLO ROMANI     Album: Naif     Label: AlfaMusic     Code: AFMCD230

Naif

  • Naif

  • GIANCARLO ROMANI

  • 20 November 2020

  • AFMCD230

  • 8032050020112

  • Digital, AlfaMusic

  • No covers downloadable for Guests

No tracks downloadable for Guests

  • Total views : 296

  • Today views : 1

  • Created on : 13 November 2020

  • Total songs : 10

  • Total comments : 0

  • From: AlfaMusic

Press Release

NAIF - Video showreel https://youtu.be/Rpehi3Mlnso

L’idea di “Naif” è nata più di tre anni fa quando il tour di Francesco De Gregori “Amore e Furto” andò a concludersi con il Cd live “Sotto Il Vulcano”.

All'inizio è un'idea che ti gira intorno, ti avvolge, rende l'aria densa, tu la respiri e la soffi attraverso questo tubo che è la tromba e sorprendentemente diventa musica.

Dopo anni di chilometri e concerti in diverse formazioni e stili musicali ho sentito la necessità di mettere un punto di arrivo e ripartenza alla mia storia musicale portando su un’ipotetica tela sonora tutto ciò che avevo raccolto con me in tutti questi anni di musica, persone ed emozioni.

La parola “Naïf” racchiude esattamente il mio approccio compositivo, estrarre momenti quotidiani della mia vita e filtrarli in un linguaggio semplice ma più diretto e sincero della parola, il linguaggio musicale per riprodurre le emozioni vissute.

Una ricerca istintiva attraverso ciò che ci circonda per portarla su una tela bianca, niente di premeditato, un gesto, un’intuizione che diventa musica.

9 brani originali, 9 tele che rappresentano questo viaggio nello spazio e nel tempo:

L’Atleta Volante Ho sempre associato i musicisti agli atleti, un lavoro lungo sia fisico che mentale per poi arrivare alla prestazione, alla gara con loro stessi per raggiungere e migliorarsi, catturare il momento, quell’attimo definito in un fotogramma di muscoli e anima verso l’assoluto.

Orizzonti Espansi e Curve nella Memoria Il viaggio caratterizza la vita di un musicista e ne è una parte importante dove i pensieri e i ricordi sono addolciti e smussati in delle curve mentre si fondono con gli immensi spazi che assecondano la strada.

Aya Sofya Per chi è nato a Roma è facile riconoscere il caratteristico odore della città antica, nei fori romani tra le piante ed i capitelli. L’unico posto dove mi è sembrato di essere a casa è stato ad Istanbul, Dove anni fa è nato questo brano, esattamente in un ostello vicino alla vecchia Basilica di Santa Sofia (Costantinopoli) i profumi della mia città erano fusi con gli odori del bazar ed i suoni dei muezzin  di una città affascinante e multiculturale.

Sonnambulando È lo stato in cui ci troviamo quando ci svegliamo da un sogno intenso, quasi reale, tangibile, la porta dei sogni è ancora aperta dietro e noi siamo a metà tra i due mondi, qual è la realtà?

Elegia (per un uomo ordinario) La vita di un uomo, nascita e morte, lui è quello che accade nel mezzo. Un brano per l’uomo che non passa alla storia e che non cambia il mondo, quello di tutti i giorni, una volta fatto il suo percorso su questa terra continua ad “essere” nel cuore delle persone che lo hanno amato.

Cinque Minuti in Oslo Nel caos quotidiano ci immaginiamo a volte di essere altrove, io ho immaginato di essere in Oslo per 5 minuti, dove la calma sul tetto del mondo ti consente di vedere il sotto con un’altra prospettiva.

Una Nuova intimità (in Miles we Trust) A volte capita di essere in pace con il nostro animo ed essere comodi nella nostra intimità, così tanto da sfociare in una visione piena di luce simile a quella che avevamo nella nostra infanzia, magari ritrovandoci a canticchiare un motivetto che fa parte ormai di noi, lo stesso che il maestro Miles Davis ha saputo citare rielaborato magistralmente in Jean Pierre.

Drunk Joyful Blues Alla fine di un concerto capita che si suoni un brano semplice, un blues a volte, con amici musicisti ospiti, dove la spensieratezza alcolica, il divertimento e la gioia la fanno da padroni, questo è il mio.

Buonanotte La fine di una giornata coincide spesso con il pensiero alla persona amata, a volte fisicamente distante, una parola, un bacio della buonanotte, una sorta di intimo abbraccio prima di ritrovarsi insieme nei sogni.

Giancarlo Romani

Track List

1)    Atleta Volante                                                            

2)    Cinque Minuti in Oslo                                              

3)    Aya Sofya                                                                 

4)    Orizzonti Espansi e Curve nella Memoria                

5)    Elegia (Per un uomo ordinario)                               

6)    Sonnambulando                                                       

7)    Una Nuova intimità (In Miles we Trust)                  

8)    Drunk Joyful Blues                                                    

9)    Buonanotte                                                               

10)  Orizzonti Espansi e Curve nella Memoria (PopArt version) Bonus track 

All composed by Giancarlo Romani

Publishing: AlfaMusic Studio (Siae)

C&P 2020 AlfaMusic - All rights reserved

Personnel

Prodotto da Giancarlo Romani per AlfaMusic Label&Publishing

Coordinamento di produzione Fabrizio Salvatore

 

Giancarlo Romani Tromba

Gianluca Massetti Pianoforte, Fender Rhodes

Giuseppe Salvaggio Basso Elettrico 1.3.5.7.8.10         

Jacopo Ferrazza Contrabbasso 2.4.6.9

Giampaolo Scatozza Batteria

Guests:

Francesco De Gregori Armonica  8                         

Francesco Bearzatti Sax tenore e Clarinetto 5.6      

Simone Pulvano Darbuka e Riq  3

Nuna Shoesmith Voce  8

Pierfrancesco Cacace Sax Soprano 10 Sax tenore/section  8

Amos Vigna Sax tenore  8 solo e section

Acquerello copertina Beppe Stasi

Foto (interno del booklet): Francesco Benvenuti, Alessandro De Angelis, Stefano Castellani, Alessandro Guardia

Foto di Giancarlo Romani Giulia Razzauti

Progetto grafico Mirko Leonardi 

Recording Data

Registrazioni, mix, mastering

AlfaMusic Studio, Roma

Tecnico del suono

Alessandro Guardia

 

Francesco De Gregori

ha registrato presso

LRS Factory, Roma

 

 

 

More Albums From AlfaMusic