Artist: The Auanders     Album: Text(Us)     Label: Auand     Code: AU9101

Text(Us)

  • Text(Us)

  • The Auanders

  • 24 July 2020

  • AU9101

  • 8031697910121

  • Jazzos, Auand

  • No covers downloadable for Guests

No tracks downloadable for Guests

  • Total views : 528

  • Today views : 1

  • Created on : 13 July 2020

  • Total songs : 8

  • Total comments : 0

  • From: Auand

Press Release

Il collettivo è un gioco di famiglia
The Auanders di nuovo insieme con TEXT(US)

Esce il 24 luglio il disco realizzato con il sostegno del MiBACT e di SIAE nell’ambito del programma “Per Chi Crea”

 

Arriva il 24 Luglio il secondo attesissimo capitolo del gruppo modulare The Auanders, una sorta di all-star di casa Auand, attiva ormai da quasi dieci anni. Tanto è passato da quel 2011, anno in cui questa idea prese ufficialmente forma su un palco a New York, per festeggiare i dieci anni dell'etichetta pugliese. Con il tempo il progetto ha toccato città italiane come Pisa, Foligno, Catania, Bari e Bisceglie in formazioni e repertori sempre diversi.

Questa volta il lavoro è frutto di una residenza di una settimana ad Arezzo presso il Cicaleto, registrato dalle sapienti mani (e orecchie) di Stefano Bechini e mixato dallo stesso Bechini (che si è occupato anche del mastering) e da Francesco Ponticelli.

Se l’intero progetto di composizione, residenza e registrazione ha avuto il prezioso sostegno del MiBACT e di SIAE nell’ambito del programma “Per Chi Crea”, la parte relativa alla scrittura e all’arrangiamento dei brani originali è stata appositamente commissionata ad alcuni dei musicisti più attivi tra quelli che collaborano con Auand. Oltre al tentetto base, sul disco appaiono ospiti come Francesco Bearzatti al clarinetto e Sara Battaglini alla voce.

Il filo conduttore del lavoro, che per questioni di lunghezza conterrà 8 tracce in versione CD e 6 in versione LP,  è il concetto di collettività che è sempre stato alla base della Auand Family. A dare il titolo all’opera, un bellissimo testo scritto da Elena Chiattelli incluso nel disco: TEXT(US), che viene da Textus, tessitura, e che focalizza alla perfezione il senso dell’impegno di Auand in questi 19 anni di attività. È sembrato naturale giocare anche su Text Us (“scrivici un messaggio”): la voglia di entrare in contatto e in empatia con l’ascoltatore è uno dei punti chiave dell’etichetta di Bisceglie.

La Auand Family è sempre stata davvero questo nelle intenzioni di Marco Valente: «Abbiamo sempre considerato Auand come una famiglia: un gruppo di persone, prima di tutto. Persone che hanno una visione comune e soprattutto un fine comune. Quello di diffondere bellezza, di non cedere alle lusinghe del mercato e di spingere un po’ più in là i confini della sperimentazione, sia dei suoni sia della scrittura. Da qualche anno possiamo dire certamente che c’è una scena italiana vivissima: una generazione in fermento. Ci piace pensare che Auand Family sia una bella fotografia di buona parte di questa scena».

 

EN

A collective is a family act
The Auanders are back on TEXT(US)

Out July 24th, the new album supported by MiBACT and SIAE
under the “Per Chi Crea” program


The highly anticipated Auanders’ second album will be out on July 24th. The modular band was conceived as an inside all-star act for the Italian label Auand around 10 years ago. The idea became real on a New York stage, back in 2011, when celebrating the first decade of the label. Since then, the band has played in several Italian venues, with an ever-changing lineup and repertoire. This new experience started from a one-week residency at Cicaleto in Arezzo, Italy – recorded by the masterful Stefano Bechini and mixed by himself and Francesco Ponticelli.

While the work of composition, residency and recording has been supported by MiBACT and SIAE under the “Per Chi Crea” program, everything related to writing and arranging the original tracks has been commissioned to some of the most active members of the Auand Family. The 10-tet also features special guests such as Francesco Bearzatti on clarinet and Sara Battaglini on vocals.

Including 8 tracks in the CD version and 6 in the LP (available in a few weeks), the album’s main theme plays around the meaning of “collective”, a sense of community that has always informed any activity around Auand. The title comes from a stunning writing by Elena Chiattelli: TEXT(US), which is a pun on “Textus” (weaving, in Latin), aptly highlighting the idea of commitment the label has had since the beginning. But it’s also a hint at “Text Us”: an invitation to keep in touch and join them in this experience – another founding element in Auand’s 2-decade story.

Auand musicians are usually called “Auand Family” for a reason, as the label founder and owner, Marco Valente, recalls: «Auand has always been family to us: a group of people in the first place. People who share a vision and a goal: spreading beauty, avoiding the easy win in the contemporary music business, push the boundaries while innovating sounds as well as the composition process. Recently, we can all see an extremely lively Italian scene. We’re proud to think Auand is a good picture of it.».

 

LP: AU9100
CD: AU9101

Track List

CD Tracklist:

1 Eternal (Graziano, Battaglini, arr. Graziano)
2 Ottimo! (Ponticelli, arr. Zanisi)
3 Song To The Unborn (Tamborrino, arr. Tamborrino)
4 What Are You Sinking About (Cisilino, arr. Cisilino)
5 Keep Your Ass Naked (Risso, arr. Risso)
6 Fies (Vignato, arr. Vignato)
7 One Week (Calderano, arr. Calderano)
8 The Boat (Diodati, arr. Panconesi)

 

CD contains 2 bonus tracks.
LP set list is different.

 

Personnel

The Auanders:

Mirko Cisilino: trumpet (except on #8), french horn on #1,3,4,8
Michele Tino: alto sax, flute on #2,3
Francesco Panconesi: tenor sax
Beppe Scardino: baritone sax (except on #6,8), bass clarinet on #2,6,8
Filippo Vignato: trombone
Glauco Benedetti: tuba on #1,3,4,5,8
Francesco Diodati: guitar
Enrico Zanisi: piano (except on #4), rhodes on #2,4,6, synth on #2,5,8, glockenspiel on #3
Francesco Ponticelli: electric bass on #1,2,3,4,6, double bass on #4,5,7,8
Stefano Tamborrino: drums, percussion on #3, voice on #3

Special Guests:

Sara Battaglini: voice on #1,3
Francesco Bearzatti: clarinet on #3,4
Stefano Calderano: guitar on #7
Simone Graziano: rhodes on #1
Evita Polidoro: voice on #3

Recording Data

recorded at Cicaleto Recording Studio, Arezzo, Italia
on February 7-10, 2020 by Stefano Bechini
#1,3,5,7,8 mixed at Cicaleto Recording Studio, Arezzo, Italia
on March 2020 by Francesco Ponticelli
#2,4,6 mixed at Green Brain, Piancastagnaio (SI), Italia
on March 2020 by Stefano Bechini
mastered at Green Brain, Piancastagnaio (SI), Italia
on March/April 2020 by Stefano Bechini

Produced by Marco Valente
executive producer: Marco Valente
graphic design by Cesco Monti
inner photos by Elvio Maccheroni

More Albums From Auand