Artist: Frank Martino: Disorgan     Album: Ego Boost     Label: Auand     Code: AU9096

Ego Boost

  • Ego Boost

  • Frank Martino: Disorgan

  • 05 June 2020

  • AU9096

  • 8031697909620

  • Auand

  • No covers downloadable for Guests

No tracks downloadable for Guests

  • Total views : 192

  • Today views : 3

  • Created on : 01 June 2020

  • Total songs : 7

  • Total comments : 0

  • From: Auand

Press Release

Frank Martino è chitarrista, compositore e produttore, un musicista eclettico perfettamente a suo agio con il rock, l’elettronica ed il jazz. Per il terzo album del suo progetto Disorgan, attivo dal 2015, Martino dà il benvenuto al sassofonista Massimiliano Milesi che si unisce a Claudio Vignali (tastiere) e Niccolò Romanin (batteria).

Il disco si intitola Ego Boost ed è in uscita il 5 giugno per Auand; a dispetto del titolo è come se Martino avesse deciso di assumere una posizione più defilata, meno evidente a livello solistico, ma più marcata a livello di direzione musicale del progetto.

Sempre fondamentale è l’apporto di tutti i musicisti in fase di arrangiamento dei brani e di costruzione del suono. Se è vero che l’aggiunta del sassofono di Milesi porta il suono verso scenari più marcatamente jazzistici rispetto all’impianto dei primi due album, l’approccio rimane sempre quello che più si associa ad un gruppo rock e questo ha consentito a Martino, grazie alla particolare chitarra a 8 corde, di potersi dedicare in alcuni brani anche al basso, strumento che ha sempre amato.

I 7 brani del disco, tutti a firma di Martino eccetto ‘Trees of Silence and Fire’ (Milesi/Vignali), hanno una forte carica ritmica ed evidenziano nel modo più nitido l’impatto del suono del gruppo, dato che tutti sono stati suonati live ed in presa diretta, senza alcuna postproduzione, ma risultato di un meticoloso lavoro a livello di suoni.

Enrico Terragnoli sottolinea l’aspetto di creazione collettiva di Ego Boost: “Il chitarrista sa mettersi al servizio del gruppo ed è pronto a coglierne i suggerimenti, ponendo in primo piano, oltre alle composizioni, le ricercate combinazioni sonore che questo organico può generare. A riprova della socialità di questa compagine, si ascoltino gli interessantissimi palleggi nel ruolo di bassista tra la sempre più immaginifica otto corde di Martino e le tastiere di Vignali, imprescindibile motore armonico del progetto. I Disorgan vanno tutti nella stessa direzione e questo non è per nulla scontato quando si usano forme articolate associate a metriche molto complesse. Pieno merito a Romanin, immancabilmente controllato e propositivo anche nelle sezioni più scabrose.

Il passaggio da trio a quartetto offre ulteriori potenzialità timbriche e narrative che si manifestano senza il ricorso ad elaborate post-produzioni o a diavolerie da studio di registrazione. Ripreso con un approccio “live”, il suono è decisamente concreto, avulso da leziosità anche nel colore del sax di Milesi (come sempre magnificamente “chirurgico” nel suo apporto complessivo).

EN

Frank Martino is a guitar player, composer and producer: an eclectic musician, comfortable with rock, electronics and jazz. For the third album of his Disorgan project (on since 2015), Martino welcomes Massimiliano Milesi (tenor sax), who joins Claudio Vignali (keyboards) and Niccolò Romanin (drums).

The album Ego Boost will be out on June 5th for Auand Records. While Martino’s role as a soloist is limited compared to his past works, he’s more present as a music director of the whole project.

The entire band took part in the creation process. Milesi takes the sound to a more jazzy mood, however the general approach is closer to that of a rock act – which gave Martino the opportunity to play bass (which he loves) in some tracks, thanks to his special 8-string guitar.

Martino penned all 7 tracks except ‘Trees of Silence and Fire’ (Milesi/Vignali). They all have a strong rhythm drive and clearly highlight the group sound. There was no post-production: every track was recorded live, with a huge work on sounds.

Enrico Terragnoli underlines the collective composition side of Ego Boost: “The guitar player knows very well how to serve the band, and follows their suggestions by emphasizing the compositions as well as the polished sound combinations they generate. As a confirmation of their close relationship, you’ll find interesting exchanges on the role of bass player between Martino’s imaginative 8-string guitar and Vignali’s keyboards – an essential harmonic engine in this project. All members follow the same path, which is definitely not granted when such complex meters and forms are used. Credit must be given to Romanin here, and to his being in control and proactive at the same time.

The transition from trio to quartet offers even more chances to play with timbers and narratives, without the use of elaborate post-production or any other studio tricks. Recorded with a live approach, the sound is absolutely real, distant from affectedness even in Milesi’s sax sound range – amazingly super-accurate as usual in his general contribution”.

Personnel

Massimiliano Milesi tenor saxophone
Claudio Vignali fender rhodes, korg MS20
Frank Martino
8-string guitar, live electronics
Niccolò Romanin drums

Recording Data

Produced by Frank Martino
Executive Producer: Marco Valente
Recorded at Art Music Studio on february 3-4, 2020 – Italy
Engineer: Diego Piotto
Cover Photo: Alessandro de Leo

More Albums From Auand